FINOLA, cosa sappiamo di questa varietà di Canapa Certificata?

FINOLA, cosa sappiamo di questa varietà di Canapa Certificata?

La FINOLA è una specie di Cannabis Sativa di origine genetica finlandese, di natura autofiorente, con una crescita veloce anche dopo pochi cicli di luce disponibili, ed è una varietà facente parte del parco semi certificati a livello europeo. Nata con destinazione alimentare e per la produzione di olio, è una pianta che fiorisce in maniera rapida.

Si tratta di una pianta di varietà molto utilizzata come finalità di produzione delle infiorescenze di canapa legale, cannabis light, avendo un contenuto elevato di CBD e basso invece di THC

La caratteristica autofiorente della pianta, permette alla FINOLA di fiorire in base al ciclo biologico e non alle ore di luce disponibili.

Questa caratteristica di indipendenza dalla luce permette alle piante di FINOLA di crescere in circa 120 giorni, potendo quindi fornire più raccolti nell’arco dell’anno ai coltivatori.

Dopo un mese circa dalla semina, i fiori maschi versano il polline, iniziando il ciclo di fioritura, che terminerà poi dopo sette settimane circa dalla semina.

La FINOLA può essere coltivata anche indoor, avendo la possibilità di crescere tranquillamente anche in piccoli vasi oppure in grow box o grow room di piccole dimensioni.

L’olio di FINOLA contiene acidi grassi Omega-3 e Omega-6 e altri nutrienti utili per il nostro organismo: Acido Gamma Linoleico e acido Stearidonico, che sappiamo essere utili per la nostra salute e possiamo soltanto assumerli dall’esterno attraverso l’alimentazione.

Caratteristiche della FINOLA

Specie: Cannabis sativa L.
Genotipo: Dioica
Produzione: Indoor e Outdoor
Adattabilità al clima: Europa del nord, centro e meridione. La FINOLA si adatta perfettamente al clima della nostra penisola.
Ciclo Vegetativo: 90/130 giorni
Altezza piante: 1,6 – 1,8 metri
Fioritura outdoor: fine Giugno / Luglio
Fioritura indoor: 8/9 settimane
Produzione infiorescenze: max 0,2-0,3 kg/mq
THC: < 0,6 %
CBD: fino al 9/10 %

Coltivare la FINOLA in casa

La legge italiana permette di coltivare diverse varietà di cannabis, tra cui la FINOLA. Il fatto che non produca effetti psicotropi per via del livello basso di THC certificato legalmente a livello europeo, rende la FINOLA come un tipo di pianta che può essere coltivata tranquillamente in casa all’esterno in vaso oppure all’interno in piccole serre.

La presenza di irrigazione garantita, ricircolo dell’aria e terreno ben drenato permette alle piante di FINOLA di crescere rigogliose. Il fatto che sia una varietà autofiorente, permette come dicevamo sopra di crescere anche con poche ore di luce, e proprio per la sua origine nordeuropea si è perfettamente adattata. Questa caratteristica fa sì che possa essere coltivata quindi esternamente anche in caso di clima più freddo nelle stagioni più rigide come l’autunno inoltrato o l’inverno.

La FINOLA è una varietà Dioica, quindi è possibile trovare in commercio semi maschili e semi femminizzati. I Semi di FINOLA fanno parte delle 68 varietà certificate dalla Comunità Europea.

Le infiorescenze di Cannabis FINOLA sono molto apprezzate, dall’aroma fortemente aromatico con note agrumate fresche. I fiori vanno conservati in un luogo asciutto e non alterate con fonti di calore.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.