Serbatoio per la raccolta di acqua piovana per irrigazione: perché avere sempre una riserva a disposizione

La raccolta di acqua piovana è una vera è propria scelta ecologica e di risparmio economico. Raccogliere il risultato delle piogge è sempre una buona idea per riutilizzare quell’acqua che, nelle faccende di casa, può rivelarsi utile nonché preziosa per evitare inutili sprechi di acqua potabile, che non fa altro che aumentare i costi del servizio idrico da sostenere ogni mese, oltre ad essere piena di calcare e a rivelarsi dunque dannosa in molte ipotesi.

Perché raccogliere l’acqua piovana?

L’acqua piovana ci viene in soccorso attraverso la creazione di sistemi ingegneristici di ultima generazione che ne permettono l’utilizzo più svariato in casa come quello relativo agli elettrodomestici, come lavatrici e lavastoviglie, che beneficiano di acqua poco calcarea, oppure il lavaggio di auto, arredo da giardino o animali domestici.

Certamente utilizzare l’acqua piovana per l’irrigazione del tuo giardino rappresenta un grande risparmio di denaro, oltre a donare alle piante e al prato un approvvigionamento naturale, soprattutto nei periodi di secca come quelli estivi. Se volessimo quindi illustrare i motivi per i quali conviene installare un serbatoio per la raccolta dell’acqua, potremmo così riassumerli:

  • il primo vantaggio è certamente quello di garantire al nostro giardino un sistema moderno di irrigazione che rappresenta un ciclo continuo e naturale attraverso il quale l’acqua viene raccolta per poi essere utilizzata a beneficio di fiori e piante;
  • risparmio di acqua potabile che potrà quindi essere utilizzato per l’uso strettamente domestico e non sprecata per innaffiare il giardino;
  • sposare in pieno la necessità di avere una riserva per i periodi più secchi, come l’estate, durante la quale le piogge si fanno desiderare mentre tu avrai a disposizione l’acqua raccolta nel periodo invernale.

Raccogli l’acqua piovana, una scelta ecologica e di benessere per il tuo giardino

Raccogliere acqua piovana per le tue piante con serbatoi per esterni è forse un’opzione alla quale non avevi mai pensato ma che ti cambierà la vita. Darai input ad un nuovo sistema di irrigazione adatto alle tue specifiche esigenze, che tu abbia un giardino piccolo o grande, un esperto del settore ti aiuterà a scegliere il serbatoio che fa proprio al caso tuo, che tenga conto del tipo di coltura, dello spazio a disposizione e, ovviamente, delle tue tasche!

Potrai scegliere serbatoi in diversi tipi di materiale ma soprattutto di forme diverse tra loro, tutte adattabili allo spazio che hai a disposizione: potresti aver bisogno di una cisterna da 1000 litri ma forse anche meno! Adottare questo metodo di scelta per annaffiare le piante significa avere un giardino curato nei minimi particolari, proprio perché rinvigorito dalla natura stessa dell’acqua piovana, anche quando quest’ultima scarseggia. Opta per un serbatoio per la raccolta dell’acqua piovana per esterni e, stanne certo, non tornerai più indietro.

Una scelta ecologica, rispettosa dell’ambiente ed attenta alle esigenze del tuo giardino, grande o piccolo che sia, l’importante è che sia curato, tanto da far invidia a tutto il vicinato!

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.