COB Led, Significato e uso nella Coltivazione

La tecnologia LED denominata COB LED, acronimo ci Chip On Board è un tipo di illuminazione che prevede diodi ad elevata potenza di luce in una ridotte superficie luminosa.

Questo porta diversi vantaggi come ad esempio la miniaturizzazione della dimensione delle lampade, permettendo alle lampade a LED di sostituire gradualmente le lampadine tradizionali;

grazie alla tecnologia COB LED è stato possibile controllare meglio la distribuzione della luce, per un flusso luminoso sempre più concentrato.

La produzione di COB LED è stata messa a punto sfruttando i punti deboli della percedente tecnologia di LED SMD. I COB LED avendo una totale assenza di copertura e inscatolamento permette un’elevata efficienza termica e una densità della luce molto alta. I LED di tipo COB risultano più grandi degli omologhi SMD e possono essere piccolissimi pochi millimetri ed arrivare fino a pochi centimetri quadrati. Le prestazioni termiche garantite dai COB risultano superiori agli SMD che risultano invece saldati su una scheda sola.

Uso dei COB LED nella coltivazione

La luce fornita dai COB LED risulta molto intensa e ben miscelata, rendendo il fascio di illuminazione molto simile alla luce solare.

Le coltivazioni sviluppano una crescita rigogliosa grazie alla concentrazione luminosa dei led COB, garantendo piante molto resistenti. Anche i led sono meno inclini a guasti e rotture rispetto ai LED realizzati con tecnologia SMD.

La longevità delle lampade COB LED risulta elevatissima, arrivando addirittura a quindici anni, ammortizzando l’investimento nel sistema di illuminazione durante tutta la vita dei LED.

I Coltivatori Indoor apprezzano molto il valore superiore della tecnologia COB LED, dati i risultati di crescita e fioritura che garantiscono. Le sorgenti dei LED COB sono diverse rispetto ai LED tradizionali, unendo un gruppo di lampade al LED con Otto bande di colorazione diversa, il tutto in una area piccolissima di soli 27 millimetri quadrati. Questi vantaggi di risparmio di spazio e di ottimizzazione del fascio di luce, unito ad una gestione termica ad elevate prestazioni, garantisce una crescita sana e rigogliosa di tutte le coltivazioni ed una fioritura fuori dal comune.

E Tu, che tipo di illuminazione preferisci per la tua coltivazione?

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.