White Widow, la storia della cannabis

White Widow, la storia della cannabis

Quando si parla di White Widow, molti appassionati vibrano. il solo nome è una leggenda, varieta di cannabis realizzata per la prima volta nel 1995 in Olanda, che è conosciutissima in tutto il mondo, sia come infiorescenza, che come semi di canapa e piante.

Dopo anni di selezione partente da una varietà brasiliana, venne fuori questa varietà ibrida per produrre piante di marijuana altamente resinose.

Negli anni i semi di cannabis White Widow hanno dato vita a numerose varianti, e tutte le banche semi sia on line che negli shop di tutto il mondo hanno una loro varietà della storica White Widow nella loro offerta.

Caratteristiche della Pianta di Cannabis White Widow

Una delle caratteristiche principali sono delle foglie che diventano bianche durante la fioritura.

Le piante in genere crescono intorno  al metro di altezza fino a 2 metri in esterna, e necessita di una luce intensa, anche se ha una resistenza anche a climi particolarmente rigidi come in Francia ad esempio.

La resa della coltivazione indoor e outdoor è di circa 500 grammi per metro quadro, fino ad arrivare anche a 600 grammi nelle coltivazioni all’esterno. La resa massima è in zone dal clima caldo, anche se ha una discreta resa anche in climi freddi. La sua forma compatta la rende più adatta alla coltivazione in interno; in un metro quadro si possono coltivare fino a nove piante, per una resa quindi e una raccolta corposa e soddisfacente.

La fioritura in genere della White Widow termina dopo circa nove settimane e ha bisogno di poca manutenzione, quindi si rende ideale per i grower inesperti, neofiti e alle prime armi.

La pianta ha una struttura compatta e vigorosa, con foglie piccole e lucide in varie tonalità di verde, e dalle foglioline che hanno una forma a punta e larga alla base.

Aroma, Sapore ed Effetti

L’aroma della White Widow è molto fresco e floreale, con tonalità di pino, mentre i sapore è intenso con note agrodolci, e un retrogusto fruttato, agrumato, tonificante. La particolarità della Vedova Bianca è l’effetto rilassante e calmante, adatto per distendersi e contrastare insonnia, ansia e stress.

White Widow è quasi un brand quando si tratta di cannabis, semi di marijuana e piante di canapa. Anzi toglierei il quasi. Varietà storica come OG Kush, Super Skunk e Orange Bud, tra le più conosciute se non la più conosciuta varietà coltivata nel mondo canapa.

Sono diversi i Grow Shop che offrono la varietà di semi di cannabis White Widow, come ad esempio Royal Queen Seeds e Grow-Shop-Italia

E tu quale varietà di canapa preferisci?

Lascia un commento